Diversi tipi di legno per mobili, scopriamo i migliori

Esistono molti tipi di legno da utilizzare per la realizzazione di mobili. Questi sono usati per descrivere il tipo di legno e come viene tagliato, modellato, levigato, dipinto e rifinito. Questo articolo ti darà un’idea generale dei pro e dei contro dei diversi tipi di legno, in modo da poter prendere una decisione più informata sul tipo da utilizzare. Per iniziare, ecco i diversi tipi di legno. Potresti trovarne uno adatto alle tue esigenze.

Il compensato

Il compensato è un legno liscio che viene incollato o inchiodato insieme. Il compensato è una buona scelta per i mobili poco costosi, perché è meno costoso dei legni duri ed è facile da incollare o inchiodare. È anche molto facile da tagliare, soprattutto se vuoi realizzare pezzi più piccoli. Il compensato è una buona scelta perché è resistente alle ammaccature e ai graffi, ma non ha la stessa forza del legno duro.

Pro: il compensato è economico, facile da lavorare e ha una buona resistenza ai graffi, quindi è perfetto per i mobili dei bambini.

Il legno di quercia

La quercia è un legno duro resistente che di solito si trova nelle case di campagna e nel mezzo delle grandi città. È un legno duro denso che si macchia bene e ha un bell’aspetto all’interno. Tuttavia, all’aperto non sembra così naturale come alcuni altri tipi di legno. Alcune persone potrebbero persino preferire i mobili in rovere rispetto al legno tenero poiché il rovere è un po’ più resistente e più stabile. È anche resistente a qualsiasi tipo di umidità, perfetto per le tue esigenze all’aperto.

Il legno di pino

Un altro tipo di legno che le persone scelgono spesso sono i pini. Gli alberi di pino sono generalmente facili da lavorare e forniscono una buona quantità di densità. I pini hanno un bell’aspetto negli armadi e negli scaffali e possono anche resistere a molti tipi diversi di macchie e finiture. Pro: se hai molti soldi, questa è sicuramente l’opzione migliore per te. Potrebbe anche essere possibile creare mobili in pino su misura.

Un legno insolito: Hickory

Hickory è un altro legno comune utilizzato per i mobili, sebbene sia meno popolare di alcuni degli altri legni qui elencati. Le persone tendono ad apprezzare l’hickory perché può assomigliare molto al ciliegio, al mogano o alla quercia. È anche resistente, ma non ha lo stesso aspetto naturale e la sensazione di altri legni.

Ci sono molti altri diversi tipi di legno tra cui le persone possono scegliere, a seconda di ciò che preferiscono e del budget che hanno. Quelle sopra sono alcune delle opzioni più popolari. Certo, ce ne sono molti altri. A seconda del tipo di budget che hai e dello stile che stai cercando ti aiuterà a restringere le tue opzioni.

4

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento